1 agosto 2017

11 km

La vita non ha un senso: è desiderio. Il desiderio è il tema della vita. 
(Charlie Chaplin, Luci della ribalta, 1952)



Km I

Si sentiva addosso puzza di urina e sudore. Aveva aspettato quel momento una vita intera ed ecco cosa gli rimaneva. Ma non avrebbe voluto essere in un altro posto al mondo, e quel pensiero di lei che gli rimbalzava nella testa da così tanto non gli faceva più male.
Km II
- Vieni con me... 
- Dove? E non tirarmi così forte; scusi...
- Con chi parli?
- Dicevo al tipo che ho urtato...
- Fottitene; ecco siamo arrivati. Entra, presto...
- Conosci qualcuno in questo palazzo?
- Nessuno, non m'importa di nessuno: qui siamo solo io e te...
- Ma cosa fai...
- Nulla di cui dovrai pentirti...
- Smettila!
- Eppure ti piace quando...
- Non farlo...
- Lasciati andare...
- Sei pazzo, ma...
- Shhh, non parlare, non più...

- Non l'avevamo mai fatto prima...
- Cosa?
- Baciarci nascosti in un portone.
- Sei pazzo, ma ti amo.
- Idem.
- Non si dice idem, porta sfiga; dai, usciamo da qui.
 
Km III

Piccina89: Ciao!
Malinconico74: Ciao
Piccina89: mi chiamo Giada
Malinconico74: ti dispiace se non ti dico il mio nome?
Piccina89: hai paura che tua moglie ti scopra?
Malinconico74: non sono sposato
Piccina89: anche quello di prima ha detto così. Dite tutti così
Malinconico74: Cosa nei sai di me? Dai, lasciamo perdere
Piccina89: ma non t'interesso neppure un po'?
Malinconico74: Non fare così...
Piccina89: sei timido?
Malinconico74: Molto! :)
Piccina89: ma dovresti aprirti un po' di più. Siamo in pvt*, solo io e te in questa chat, di cosa hai paura?
Malinconico74: sono qui più per ascoltare un po' tutti, non sono bravo a stare in pvt
Piccina89: ti piace il sesso?
Malinconico74: come a tutti, cosa c'entra questo?
Piccina89: lo sai che l'ho fatto con uno conosciuto proprio qui? È stato bellissimo
Malinconico74: beata te :D
Piccina89: vuoi provare? Se ti dicessi che sono nuda in questo momento?
Malinconico74: potresti essere chiunque, dai
Piccina89: non mi credi? Sono una ragazza bella, intelligente e adesso sono nuda e con il pancino all'ingiù
Malinconico74: scusami, ma non ho bisogno dell'ennesima paranoia
Piccina89: peccato
Malinconico74: mi spiace
Piccina89: ciao
Malinconico74: ciao

Km IV

- Mi vuoi! Dillo che mi vuoi, brutto stronzo!
- Sì, ti voglio, ti ho sempre voluto, e allora? Cambierebbe qualcosa? Mi hai sempre fatto sentire uno schifo...
- Baciami!

Km V

- Dobbiamo deciderci però!
- A fare cosa?
- Sei tu che seduci me o io che seduco te?
- Ma io non ti sto seducendo!
- Facciamo così: un po' io, un po' tu, tutti e due, nessuno dei due.
- Ok.
 Km VI

- Papà, da grande voglio fare l'ingegnere!
- Lo sai che gli ingegneri studiano molta matematica?
- Non mi piace la matematica!
- Sei intelligente, devi solo impegnarti di più. Adesso posa le costruzioni che andiamo a tavola, mamma ci sta chiamando.

Km VII

... un perdente io? Sono un eroe io, cazzo! Ma questo non lo avete mai capito e non lo capirete mai. Tutti buoni a giudicare, ma avrei voluto vedere voi al mio posto, a combattere ogni giorno con tutte queste ombre...
 
Km VIII

- Non innamorarti di me!
- Perché?
- Gli altri si innamorano, io ti amo.

Km IX

Come in discesa dopo una salita che ti fa scoppiare il cuore: non ho paura di cadere, ma solo che finisca il vento.

Km X

- Dicono che ci sono infiniti mondi paralleli, ma questo è il più bello...
- Perchè?
- Qui almeno non devo cercarti...
- Guarda che non ci casco...
- Per una volta che volevo essere romantico, ecco! 
- La tua è solo pigrizia, neppure la voglia di cercarmi hai...
- Va bene, ogni tanto devo pure dirla qualche scemenza, sono il tuo ragazzo; lo sai che gli innamorati se le dicono le scemenze...
- Innamorato ci sarai tu! Per me sei solo sesso, e adesso portami il caffè ché di alzarmi non ho voglia...
- Zi padrona! E quello pigro sarei io...

Km XI

È stato tutto un sogno, ma al risveglio ci saremo tutti. A ridere insieme e a calpestare le pagine di odio scritte quando eravamo ancora bambini con la paura del buio e di non essere amati.

Massimiliano Cerreto

*pvt è l'abbreviazione di privato.

 

Tiziano Ferro - Potremmo Ritornare